Il software 3D CPS Planner è lo strumento che permette all’utente di valutare i risultati di tutte le principali funzioni del 3D CPS 2.0. Potranno essere analizzati gli output delle fasi di riconoscimento delle parti e della generazione delle traiettorie.

Sofisticati algoritmi di calcolo delle traiettorie permettono di generare le traiettorie che permettono al robot di raggiungere le parti riconosciute e di prelevarle dal cassone con la massima affidabilità. Il sistema non solo genera traiettorie affidabili che escludono collisioni con l’ambiente circostante, ma permette di generare traiettorie che privilegino la semplicità e linearità dei movimenti.

Qualora per un pezzo riconosciuto non sia possibile generare una traiettoria libera da collisioni il sistema è in grado di mostrare all’utilizzatore i motivi del fallimento della generazione della traiettoria, permettendo quindi di valutare se il problema è dovuto a una non corretta configurazione dei parametri di pianificazione oppure a una reale impossibilità fisica di prelevamento del pezzo. Tutto ciò al fine di guidare l’utente a garantire la massima svuotabilità possibile del cassone.